A Caltagirone il riconoscimento di "Città che legge" per il biennio 2020/2021



"Città che legge" è il riconoscimento per Caltagirone nel  biennio 2020/2021 nell’iniziativa promossa dal Centro per il libro e la lettura, istituto autonomo del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, sotto l’egida dello stesso Ministero e d’intesa con l’Anci, l’associazione dei Comuni italiani. Caltagirone è stata premiata assieme ad altri Comuni perché indicata come "quello in cui le Amministrazioni si sono impegnate a svolgere con continuità una serie di attività di promozione della lettura, proponendo un modo di concepire la cultura quale strumento indispensabile per trasformare l’identità dei luoghi e dei suoi abitanti”.